.
Annunci online

orecchioverde
Dedicato a Gianni Rodari - ecologia profonda, bioregionalismo e poesia. Mangiare vegetariano e vegano per salvare il pianeta... A cura di Stefano Panzarasa - email: bassavalledeltevere@alice.it
 
 
 
 
           
       

Or che i sogni e le speranze / si fan veri come i fiori / sulla luna e sulla terra / fate largo ai sognatori. (Gianni Rodari)


http://www.stampalternativa.it/wordpress/lorecchio-verde-di-gianni-rodari/
(cliccare qui sopra)

Le notizie, gli appuntamenti, gli spettacoli...

 

 cliccare qui sotto

http://www.stampalternativa.it/libri/978-88-6222-187-0/stefano-panzarasa/l-orecchio-verde-di-gianni.html


  
www.cucinaecozoica.com  Sito sorella - CUCINA ECOZOICA - Cucina vegana e crudista ecopacifista al ritmo delle stagioni. (Cliccare a sinistra della scritta "Sito sorella" se il link non appare)
Prossimi appuntamenti per la presentazione/spettacolo del libro “L’orecchio verde di Gianni Rodari”

Sabato 5 Maggio a Roma due appuntamenti:

Biblioteca Rodari (Tor tre teste), ore 11

Libreria lettera 348, (EUR), ore 17.00

venerdì 12 e sabato 13 maggio a Treja (Macerata), incontro al Circolo Vegetariano, domenica 20 maggio a Roma a Lettere Caffé (Trastevere) con buffet rodariano biovegetariano e concerto del gruppo Insalata Sbagliata;
domenica 3 giugno a Palombara Sabina
nel giardino della bella locanda in campagna di un mio caro amico, La Locanda del Claudione, pranzo rodariano e concerto del gruppo Insalata Sbagliata;
con dolcetti vegani;

martedì 3 aprile a Roma alla scuola elementare Baiocco (quartiere Casalotti);
mercoledì 25 aprile a Vicovaro (Piazzale del cimitero);

In seguito info più dettagliate... chi è già curioso mi può scrivere a: bassavalledeltevere@alice.it

 

Stefano Panzarasa canta Gianni Rodari

 

28 gennaio - Roma, Rewind
26 febbraio - Palombara Sabina, Apriti Cofano

3 marzo, Tivoli, Libreria Fonti Sonore

6 marzo, Frascati, Scuola elementare                 

21 marzo, Roma, Biblioteca Rodari (Arbor Day - nati per leggere)

Domenica 27 Novembre – Palombara Sabina RM), Manifestazione “Apriti Cofano” (Piazzale del Campo Sportivo), ore 10-13. Con il duo acustico Marco e Mirko.
Sabato 3 Dicembre – Roma, Libreria Il Mattone (Via Bresasdola, 12 - zona Prenestina – da confermare), ore 18. Con il duo acustico Marco e Mirko.
Domenica 4 Dicembre – Bracciano (RM), ristorante vegetariano Zuccallegra, ore 18 (a seguire cena vegana - “rodariana” – prenotazioni 393.158849). Con il duo acustico Marco e Mirko. – Presenzia, Maria Teresa Ferretti Rodari.
Giovedì 8 Dicembre, Roma, Fiera della Piccola e Media Editoria (EUR, Palazzo dei Congressi, Sala Ragazzi), ore 18 – Presenziano Maria Teresa Ferretti Rodari, Vito Consoli e Mario Di Rienzo. A seguire concerto del gruppo rock rodariano Insalata Sbagliata.
Domenica 11 Dicembre (Toffia RI), Festa del Comitato Cittadino, ore 16 - concerto del gruppo rock rodariano Insalata Sbagliata.

Giovedì 22 Dicembre - presentazione spettacolo alla Scuola Elementare di Montecelio (Roma) 

Marco e Mirko – Stefano Panzarasa (voce, chitarra acustica), Roberto Capotorti (batteria, percussioni)


IInsalata Sbagliata – Stefano Panzarasa (voce, chitarra acustica), Nicola Fornari (chitarra elettrica), Luigi “Scossa” De Bonis (basso), Dario Stabile (Tastire, percussioni), Roberto Capotorti (batteria, cajun)

Stefano Panzarasa canta Gianni Rodari 

L'Orecchio Verde di Gianni Rodari - l'ecopacifismo, le poesie, la visionarietà, la pratica della fantasia e le canzoni ecologiste. A cura di Stefano Panzarasa. Prefazione di Pino Boero (con i disegni di Emanuele Luzzati e mauro Maulini)
 
+ cd (13 canzoni folk rock, punk, reggae, ballate, da una selezione dei più bei testi ecopacifisti di Gianni Rodari)
Edizioni Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri - www.stampalternativa.it (Sezione ANTEPRIME)

Le Canzoni dell'dell'Orecchioverde" - Omaggio a Gianni Rodari poeta eco-pacifista

2011 - Miei spettacoli come solista, "Marco e Mirko" (arte di strada con Roberto Capotorti) e il gruppo Rock rodariano "Insalata Sbagliata" (con Stefano Panzarasa, voce-chitarra, Roberto Capotorti, batteria, Dario Stabile, tastiera, percussioni, Luigi "Scossa" De Bonis, basso, Nicola Fornari, chitarra)

23 ottobre - PISA BOOK FESTIVAL, ORE 16.30 Stazione Leopolda, presentazione del libro "L'Orecchio verde di Gianni Rodari" Ed. Stampa Alternativa (con Mario Piatti) e concerto del gruppo Insalata Sbagliata

25 settembre - Licenza, Giardino dei Cinque Sensi, Spettacolo di Marco e Mirko all'inaugurazione del Sentiero d'Arte

14-21-28 agosto - Licenza, Giardino dei Cinque Sensi - "Il bosco, la montagna e il cielo" spettacolo di musica e poesia con Roberto Capotorti, Annelen Josten e Mariagrazia Pelaia

17 luglio - Monteleone, Marco e Mirko (artisti di strada)

26 giugno - Palombara Sabina, Marco e Mirko a Apriti Cofano

10 giugno - Palombara Sabina e Monteflavio, Marco e Mirko e il Coro dell'Orecchio Verde di Monteflavio alle feste scolastiche

8 giugno - Festa della Poesia alla Scuola media di Tivoli (RM)

3 giugno - Marino, partecipazione alla manifestazione di piazza dedicata al Referendum sull'acqua pubblica (duo "Marco e Mirko")

29 maggio - Palombara Sabina, Marco e MirKo a Apriti Cofano (musica da strada...)

27 maggio - Cretone, Coro dell'orecchio Verde alla Festa della scuola

22 maggio - Frascati, partecipazione alla manifestazione di piazza dedicata al Referendum sull'acqua pubblica (duo con Roberto Capotorti - "Marco e Mirko")

19 maggio - Incontro su Gianni Rodari alla scuola media di Nettuno insieme a Maria Teresa Ferretti Rodari

17 maggio - Le canzoni dell'Orecchio Verde per i bambini e le bambine della Scuola Montessori di Roma al Giardino dei Cinque Sensi di Licenza

3 maggio - Licenza (RM) VI° Convegno "La parola ai Poeti e ai bambini" dedicato a Gianni Rodari con il Coro dell'Orecchio Verde della scuola elementare

23 aprile - Incontro alla Biblioteca Gianni Rodari di Tor Tre Teste, (Roma)

4 aprile - Festa della Primavera alla Locanda del Claudione

19 marzo - Roma, incontro alla scuola 175° (Lunghezza) insieme a Maria Teresa Ferretti Rodari

4 marzo - Grottaferrata, incontro con padre Alex Zanotelli e esibizione del gruppo Insalata Sbagliata con la canzone "Ricicla" dedicata a Zanotelli

2010

7 dicembre - Roma, Fiera della Piccola e Media Editoria - Le canzoni dell'Orecchio verde - Incontro poetico-musicale con Stefano Panzarasa, per bambini e bambine, genitori e insegnanti. Interverranno: Maria Teresa Ferretti Rodari, Francesco Tonucci e Mario Di Rienzo. Durante l'incontro sarà anche presentato il blog Orecchioverde dedicato a Gianni Rodari (che per quella data avrà ormai superato i 100.000 contatti). Per l'occasione sarà presentato un inedito trio musicale composto da Stefano Panzarasa (voce, chitarra ), Massimiliano Ottaviani (contrabasso) e Roberto Capotorti (batttteria, percussioni).

Alcune canzoni del cd "orecchioverde" e altre mie canzoni ecopacifiste e i video sono su:
Cliccare di seguito...www.youtube.com/orecchioverde
Il video della canzone "A river I couldn't find" di James Koller, dedicata a Silvia Irti (traduzione sul post del 6/11/2010) - cliccare sotto
Quest'anno, il 2010 è la ricorrenza della scomparsa del grande poeta Gianni Rodari, potete contattarmi per il mio spettacolo di canzoni eco-pacifiste: Le canzoni dell'Orecchioverde tratte dalle sue poesie e filastrocche.
E per mangiare insieme vegetariano o vegano ci si può incontrare alla Locanda del Claudione cliccare di seguito... http://www.ilcannocchiale.it/member/blog/post/postfck.aspx?post=2357875
Per il sito della locanda cliccare di seguito... www.comunicazioneglobale.eu

 

 Omaggio a Gianni Rodari - orecchioverde - cd con 13 canzoni eco-pacifiste da poesie e filastrocche di Gianni Rodari. Voce: Stefano Panzarasa e arrangiamenti di William Urbinati e Roberto D'Ambrosio. Per richiederlo, info a: (cliccare di seguito) bassavalledeltevere@alice.it o anche sul sito: lasabinaonline.it Il cd si può troare anche a Roma a "La Chiave", Largo Argentina (L.go delle Stimmate), a Monterotondo (RM) a "Emporio Naturale", Via Garibaldi, 24 (Centro storico) e a Osteria Nuova (RI) all'erboristeria "Il nome della Rosa", Centro Commerciale La Piazzetta. www.myspace.com/orecchioverde

Ho visto anche delle vongole felici... il mio articolo
in favore degli animali: (cliccare di seguito) 
http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?f=5&t=33936#p270469

Spettacoli dove ascoltare le mie canzoni.

In musica poesie e filastrocche eco-pacifiste di Gianni Rodari.

 In ricordo di Gianni Rodari

 

 Domenica 18 aprile, Selci, Sagra del Fallone

Venerdì 23 aprile, alla biblioteca Rodari di Tor Tre Teste (Roma), ore 10.00, passeggiata musicale nel parco pubblico e presentazione del video "Lo zampognaro" di Julien Panzarasa tratto dall'omonima canzone del CD "orecchioverde".

Venerdì 5 maggio, ala scuola Mazzini di Roma, ore 10.00, incontro-spettacolo insieme a Maria Teresa Ferretti Rodari.

15 maggio - La notte dei Musei, spettacolo alla Facoltà di Geologia

Mercoledì 21 maggio, alla scuola elementare di Licenza (RM) nel Parco dei Monti Lucretili, ore 10, si terrà il V° Convegno "La parola ai Poeti e ai Bambini" dedicato a Gianni Rodari, ospited'onore Maria Teresa Ferretti Rodari.

Maggio (data da definire), incontro-spettacolo a Nettuno alla scuola S. Giacomo.


 19 marzo a Lunghezza (RM) ore 10 scuola elementare S. Vittorino, Via Fosso dell'Osa

17 marzo a Sabaudia, workshop Equilibri Naturali

7 marzo a Roma (Teatro Vittoria, Testaccio, ore 20.30)

29 gennaio a Terracine (la mattina) Istituto Professionale "Filosi"

23 gennaio - incontro all'Auditorium di Roma nell'ambito della Festa dei Parchi

 

 

 

10 dicembre al teatro di Poggio Moiano "Performance rodariana" L'insalata sbagliata" con degustazione per tutti...

11 ottobre alla Locanda del Claudione (Palombara Sabina)

10 agosto a Licenza: CARPE NOCTEM

Laboratorio itinerante dell'Orecchio Verde

5 luglio e 9 agosto - Roma, Castel S. Angelo, ore 9.00: Invito alla lettura (spazio F.I.E.)

I quadri di Giorgio Porcelli dedicati ai Monti Lucretili

Web Gallery sul sito: lasabinaonline.it

Spettacolo dedicato a Gianni Rodari - Le canzoni ecologiste dell'orecchio Verde

Licenza, 29 maggio 2009, ore 10, scuola media

Convegno: La parola ai bambini e ai poeti (dedicato a Gianni Rodari)

30 marzo, ore 10.30- Festival La Torta in Cielo (dedicato a Gianni Rodari) alla Fiera Vieni in Provincia (insieme al Parco dei Monti Lucretili), Roma, Galoppatoio di Villa Borghese
Abbazia di Farfa (RI)
21 marzo, ore 17.30
Convegno su Ecologia e Spiritualità
Oltre a cantare farò un intervento sul pensiero di Teilhard de Chardin, Thomas Berry e il Manifesto dell'Era Ecozoica per parlare di ecoteologia e bioregionalismo.
Calcata (VT) - Palazzo Baronale
5 aprile, oe 15.30
Fiera delle Arti Creative
Presentazione cantata del cd "orecchioverde"
Nella mattinata, passeggiata nel Parco della Valle del Fiume Treja.
Info; Paolo D'Arpini  0761.587200
circolovegetariano@gmail.com
Martedì 6 gennaio 2008
Befana per gli animali, le bambine e i bambini.
Nella splendida cornice del Parco della Valle del Treja, a Calcata (VT), la mattina passeggiata nel bosco e lungo le rive del fiume per saziare gli animali e il pomeriggio dalle bambine e i bambini del paese con le canzoni dell'Orecchio Verde di Stefano Panzarasa (Centro Visita del Parco, ore 15 - centro storico). Info 0761.587200.
Il grande Coro dell'Orecchio Verde
La mattina del 20 novembre a Roma, in Campidoglio, in occasione della giornata finale del Premio Rodari-Città di Roma, dal Parco dei Monti Lucretili arriveranno oltre 200 bambine e bambini delle scuole di Palombara Sabina, Licenza, Poggio Moiano, Montelibretti e Borgo S. Maria per un grande Coro dell'Orecchio Verde che si esibirà per la prima volta alla presenza della Signora Maria Teresa Ferretti Rodari, delle Autorità, e dei vincitori del premio.
Sabato 22 novembre, alle ore 11.00, il gruppo Orecchio Verde suonerà ancora a Roma alla Biblioteca Rodari di Tor Tre Teste.

La Canzone dell'Orecchio Verde
di Gianni Rodari

9 dicembre, Roma - Palazzo dei Congressi (EUR)
Presentazione del Premio Rodari - Città di Roma
Fiera Più Libri, Più Liberi
Spettacolo dell'Orecchio Verde, ore 12.00

13  maggio - Parco dei Monti Lucretili 
Orvinio (ore 10, loc. Pratarelle) - Accessibile..Naturalmente
Festa con il Gruppo Orecchio Verde 
11 maggio - Licenza (ore 10, Scuola Elementare)
Convegno bambini e poeti con il Coro dell'Orecchio Verde 
6 maggio - Parco dei Monti Lucretili 
Ore 10 a Civitella di Licenza
Escursione al Casale De Amicis
 


Il gruppo Orecchio Verde (nella foto: Stefano Panzarasa, Giuseppina Lodovisi e Roberto Pietrosanti)
27aprile - Licenza, ore 13
Scuola Elementare con il Gruppo Orecchio Verde
21 aprile - Montefalco, ore 15
Rovine del Borgo Medioevale
20 aprile - Roma, ore 11
Park Life (Coro Orecchio Verde)
17 aprile - Licenza, ore 13
Scuola Elementare
2 aprile - Montelibretti, ore 10
Mercato Comunale
25 marzo, Calcata, ore 15
Fiera delle Arti Creative
al Palazzo Baronale (Centro Storico) 
5 marzo, Comune di Cerveteri, sala consiliare, ore 9.30
Presentazione del libro: La Palude di Torre Flavia

28 febbraio, Comune di Ladispoli, sala consiliare, ore 9.30
Presentazione del libro: La Palude di Torre Flavia
18 febbraio, Villa Lina Bio-officina (VT), ore 15. 
Festa del Maiale
Natale 2006 - "Tour" dell'Orecchio Verde

Il Coro dell'Orecchio Verde di Licenza
Nelle scuole del Parco dei Monti Lucretili insieme a me si esibiranno le bambine e i bambini dei Cori dell'Orecchio Verde di:
-Borgo S. Maria di Montelibretti
(mercoledì 20, ore 14.30 presso il Centro Anziani);
- Licenza (giovedì 21, ore 10,00 presso la Scuola Elementare -foto);
- Moricone (venerdì 22, ore 10.00 presso la palestra della Scuola Media).
Martedì 19 dicembre: La Canzone dell'Orecchio Verde
alla presentazione del libro: La Palude di Torre Flavia. Palazzo Valentini (Piazza Venezia - Roma) ore 9.30.

A Selci (RI) insieme ai quadri di Giorgio Porcelli

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

8 dicembre, Villa Lina Biofficina - Ronciglione (VT). Intera giornata.
Incontro: Simbologia e messaggio degli alberi

Info: 0761.627857


26 novembre, Calcata (VT) - Ass. Il Granarone, ore 15.30
Incontro: Il senso della vita (arte, natura, spiritualità, società, politica, economia) 13 novembre, Cantalice (RI) - Scuola Elementare, ore 15.00
Una bella festa alla scuola con le canzoni dell'Orecchio Verde
8 ottobre, Lavagna (GE) - Biblioteca Comunale, ore 11.00
Intervento astrologico-musicale al XIII Convegno di Studi Astrologici:
"La luna bambina: fantasie, poetiche, musicali e astrologiche in Gianni Rodari"
11 settembre, Moricone (RI) - Piazza del Comune, ore 17.30
Spettacolo: Le Canzoni dell'Orecchio Verde"
6 settembre, Cantalupo (RI) - Centro Storico, ore 21
Spettacolo: "Buon anno ai gatti"
8 giugno, Moricone - Scuola Elementare, ore 12
Spettacolo del Coro dell'Orecchio Verde di Moricone
9 giugno, Licenza - Scuola Elementare, ore 12
Spettacolo del Coro dell'Orecchio Verde di Licenza
21 maggio, Moricone - Centro storico
Piazza della Fontanella
20 maggio, Palombara Sabina - Terme di Cretone
Festa del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili
12 maggio, Borgo S. Maria (Montelibretti)
Incontro con Maria Teresa Ferretti Rodari alla Scuola Elementare
5,6,7 maggio, Avalon (Pistoia), Comunità degli Elfi del Gran Burrone
Incontro della Rete Bioregionale Italiana
27 aprile, Marcellina - Borgo S. Maria di Montelibretti (RM)
28 aprile, Licenza (RM)
29 aprile, Calcata (VT)
26 aprile, Roma - Bibl. Flaiano
Al seguito del poeta americano Jim Koller
17 aprile, Montorio Romano
Manifestazione contro le privatizzazioni delle acque pubbliche
7 aprile 2006, Toffia (RI)
Festa pre-elettorale, pomeriggio-sera
14 marzo 2006, Roma
"Corre il furetto", Chiesa Madonna del Bambin Gesù, Trastevere
Insieme al Coro dell'Orecchio Verde dei bambini di Licenza
16 dicembre, Roma
Inaugurazione Biblioteca Borromeo (Primavalle)
11 dicembre, Moricone "Sapori d'Autunno"
Via dei Portici, 39 (Centro Storico - tutto il pomeriggio)

Sto cantando...




 

 


 

 

 

No - una mia canzone contro la guerra
La Rete Bioregionale Italiana ha attivato un suo blog su Il Cannocchiale che si chiama: retebioregionale

Quaderni di vita bioregionale
Info sul post del 14 luglio 2006

 

 Natale 2010

(...) mi ha fatto molto piacere conoscerla e ascoltarla (...): davvero è riuscito nelle canzoni a rendere benissimo anche nel ritmo le idee di Gianni che, come ogni concetto profondo, erano chiare, leggere, spumeggianti. La lettura di Rodari in chiave ecologista è sicuramente intrigante... (Pino Boero)

 

15 luglio-15 agosto - Capracotta (IS), Mese di animazione dedicato a Gianni Rodari "La torta in cielo" con musica, poesia, disegno, favole...

3 giugno - Marcellina, Giornata del Gioco

24 aprile - Teatro delle Palline (Roma, S. Lorenzo), incontro su Marija Gimbutas e la Civiltà dell'Antica Europa

1 aprile - Calcata, Fiera delle Arti Creative

 

 

 

2009

 

 
L'Orecchio Verde di Gianni Rodari - l'ecopacifismo, le poesie, la visionarietà, la pratica della fantasia e le canzoni ecologiste. A cura di Stefano Panzarasa. Prefazione di Pino Boero (con i disegni di Emanuele Luzzati e Mauro Maulini)
+ cd (13 canzoni folk rock, punk, reggae, ballate, da una selezione dei più bei testi ecopacifisti di Gianni Rodari)
Edizioni Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri
 
Le Canzoni dell'dell'Orecchioverde" - Omaggio a Gianni Rodari poeta eco-pacifista
 

 

23 ottobre - PISA BOOK FESTIVAL, ORE 16.30 - Stazione Leopolda, presentazione del libro "L'Orecchio verde di Gianni Rodari" Ed. Stampa Alternativa (con Mario Piatti) e concerto del gruppo Insalata Sbagliata info www.pisabookfestival.it

 

Sabato 5 Maggio a Roma due appuntamenti:

Biblioteca Rodari (Tor tre teste), ore 11 - Libreria lettera 348, (EUR), ore 17.00

 
21 novembre 2009

RICICLA - Una canzone ecopacifista

Settimana Nazionale del Riciclo
21-29 novembre
In occasione di queste giornate, organizzate dal CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi), e dedicate una tematica così importante, l'Orecchioverde presenta una canzone: RICICLA dedicata alle bambine e ai bambini sui quali sono riposte molte delle nostre speranze per un mondo migliore eco-pacifista, a Padre Alex Zanotelli e a Roberto Saviano, persone piccole e grandi sulle qualio io faccio molto affidamento...
RICICLA è ascoltabile su:
www.myspace.com/orecchioverde 
Per la terra questo e altro...
Stefano Panzarasa


17 novembre 2008

Dalla Beat Generation al Bioregionalismo, la poesia ecologista di James Koller

Quando invecchierò
sarò una tartaruga
e camminerò molto lentamente...
James Koller

Dalla Beat Generation al Bioregionalismo, la poesia ecologista di James Koller.
Ecco il resoconto della settimana che l'amico poeta Jim Koller ha passato da noi a Moricone, al teatro di Poggio Moiano con le bambine e i bambini del Parco dei Monti Lucretili, a Roma alla Città dell'Altra Economia per l'incontro "Dalla Beat Generation al Bioregionalismo" e a Palombara Sabina, per una bella festa organizzata per lui in campagna dall'amico Claudione dell'Associazione Comunicazione Globale.

Il seme diventa un albero
e l'albero lavora per fare il seme
che diventerà un albero.
Tutto gira - le cose cambiano
per mantenere il resto tutto uguale.

Jim a Moricone di fronte alla nostra cantina, "Il Laboratorio di Gaia".
5 novembre 2008, ore 10.00
Teatro di Poggio Moiano

Nel 1956 Jim partecipò a San Francisco alla nascita della Beat Generation, allora aveva appena venti anni e ora dopo ben 52 anni eccolo ancora a recitare poesie di fronte ad una platea di giovani, una speranza per il pianeta...

Mariagrazia traduce per Jim.
Primavera
I laghi sono coperti
eppure la vecchia volpe cammina sul ghiaccio
con le sue orecchie.
Le giornate si sono allungate, il sole
sorge presto e caldo.
Fa un passo alla volta.

Un alunno della scuola media legge una sua bella poesia sulla natura con la forma della Terra...

Jim risponde alle domande che gli arrivano dal pubblico - "Quando hai scritto la prima poesia?" - "Cosa pensi di Barack Obama?" - "Cosa si può fare per salvare il pianeta?" A tutti Jim risponde con calma e parole semplici...

E infine il rito degli autografi.

In giro per il paese antico, strani incontri e bellissimi murales...

L'amore, la saggezza e la natura, è questo che rappresentano le tre belle donne del murales?

Oops... qui con Jim ne manca una...

Jim, Cirino e io in cucina a Moricone. Abbiamo passato due belle serate a comporre una canzone. Jim mi ha fatto leggere una sua nuova poesia, ci abbiamo lavorato su, io ho trovato una melodia, l'abbiamo cantata e ricantata cercando in tutte le sfumature e i modi possibili di interpretare il testo, e alla fine l'ho cantata alla festa in campagna vicino a lui...

A river I couldn't find

A river I couldn't find

flows through my head
A river I couldn't find
leads me from my bed.

You're standing on the river's bank
below the cottonwood tree.

I listen to the wind
move the tree's leaves
I listen to the wind
the stories that it weaves.

Your long dark hair's wrapped round you.
I can't see your face.

E se si vuole anche mangiare bisogna girare la polenta...
6 novembre 2008, ore 17.00
Roma - Città dell'Altra Economia

Freya
Il cielo azzurro copre tutto,
tutto avviene sotto il cielo azzurro.
Quelli che ci hanno preceduti
sono ancora con noi
e sono loro che ci tengono insieme.
Se sai questo
il resto lo puoi indovinare da te.
Jim legge le sue poesie e poi si passa al dibattito sul tema: "Beat Generation e Bioregionalismo".

Il bioregionalismo è una pratica di vita ecologista che ciascuno può svolgere nel proprio territorio e Jim ne parla con Paolo Piacentini, Presidente del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili, e con Riccardo Troisi, Presidente della Città dell'Altra Economia.
"Il Bioregionalismo per definizione esplora i sistemi biotici umani e non-umani, integrandoli in ogni ecosistema particolarmente definito. (...) Qualunque sia un'attività, deve essere finalizzata al mantenimento del benessere dell'intero pianeta." (J. Koller)
8 novembre 2008, ore 22.00
Festa alla Locanda del Claudione
Palombara Sabina - Associazione Comunicazione Globale

Il "reading" di poesie di Jim con accompagnamento musicale, e come sempre le canzoni che ho composto a partire dalla sue poesie.

Parla a tutti quelli che ne hanno bisogno
Quelli venuti prima di te
Quelli ancora con te adesso
Quelli che passano, porta il messaggio

Parla alle aquile, parla ai corvi
Parla al vento, parla al fulmine
Parla ai monti, parla agli alberi
Parla ai fiumi, parla alla pioggia (...)
Ormai sono tanti anni che giriamo insieme a leggere poesie e cantare e per me è veramente un grande onore essere al fianco di Jim.

Il mio caro amico Claudione e il logo della sua nuova associazione, Comunicazione Globale (un disegno di Mariagrazia elaborato da me): inaugurata con le poesie di Jim, si prefigge di aprire uno spazio in campagna per tutti quelli che amano la natura, mangiare sano, ascoltare e fare buona musica e pensare un po' al senso della vita...

E per finire bene la festa una gustosa polenta e...

...ancora musica.

Jim ha iniziato "on the road" la sua vicenda di poeta e strada facendo sua compagna di viaggio e ispiratrice è diventata la natura, il popolo degli animali e delle piante e i paesaggi cangianti delle bioregioni (...) per rifare amicizia e pace con il nostro pianeta, la Madre Terra.
(Testo di Mariagrazia Pelaia, nella foto in basso insieme a Jim)

(...) Io accendo sei candele
Candele bianche su un piatto bianco.

Sei cervi neri sulla neve, le loro corna tese
Si voltano verso di me, & falchi
Volteggiano in alto, cielo blù
I cervi non si muovono

I tuoi capelli sono diventati piume di gazza.
(da: Noi cambiamo per mantenere il resto tutto uguale)

Le foto in bianco  nero sono di Marco Cinque (su My Space alla pagina di Marco Cinque, si può vedere un video di Jim). Le poesie sono tratte da: "La canzone della volpe", Ed. Gaia Newsletter, 2006, che raccoglie le poesie lette da Jim nel corso degli anni e di tutte le sue visite alle bambine e ai bambini delle scuole materne, elementari e medie del Parco dei Monti Lucretili.
Stefano Panzarasa





2 settembre 2007

Laboratori eco-pacifisti

 
Stefano Panzarasa canta Gianni Rodari.
Pane, biscotti e musica eco-pacifista...
E così si torna al lavoro, un bel lavoro il nostro con il Parco dei Monti Lucretili, di cui dichiararsi veramente fortunati e quindi doversi impegnare per farlo bene...
Durante luglio e agosto siamo andati diverse volte all'Oasi Francescana di Vicovaro, un antico convento situato sulla rupe che si affaccia sul fiume Aniene per proporre le nostre attività di laboratorio a diversi gruppi di persone con disabilità, accompagnate dal Consorzio RI REI di Roma, che hanno passato lì le loro vacanze.

Le mani esperte di Giuseppina Ludovisi che impastano il pane.

"Stezione di Vicovaro, binario tre e tre quarti, è in partenza il Treno dell'Orecchio Verde..."
E' stata un'esperienza emozionante vissuta insieme a donne e uomini in particolare down e autistici, persone dotate di una grande sensibilità con alcune delle siamo riusciti ad instaurare bei rapporti fatti di amicizia, allegria e lavoro in comune nei momenti in cui facevamo con loro pane e biscotti (tra cui gli ormai famosi "serpenti" dei Monti Lucretili per dimostrare che questi animali sono buoni...) o cantavamo le nostre canzoni eco-pacifiste dedicate a Gianni Rodari ma anche saltarelli e tarantelle della tradizione localle e dell'Italia Centro Sud.

Siamo pronti per la festa e faremo assaggiare il pane con l'olio d'oliva della nostra terra.
Per motivi di privacy non mostrerò le più belle foto fatte ma se faremo come spero prossimamente una bella festa a Roma sarete tutti invitati. Ci sono però foto in particolare che almeno voglio raccontare, come quella mia in cui suono la chitarra e l'armonica vicino a Paolo, un ragazzo down che suona la fisarmonica, insieme facevamo una coppia straordinaria, un bel feeling, e la foto di Giuseppina che aiuta Antonello tenendogli le mani mentre lui prova con tanta difficoltà ma anche tanto impegno e piacere a impastare la farina per fare il pane... Così a volte ci si commoveva al punto di avere le lacrime agli occhi, a volte si rideva tutti insieme con tanta gioia... E' stata veramente una bella esperienza...
Stefano Panzarasa

Il gruppo Orecchio Verde con Roberto Pietrosanti, Giuseppina Ludovisi, Donatella Passacantilli, Stefano Panzarasa, Massimo Alviani e Gianpiero Strangio (che non è nella foto).


10 giugno 2007

Presentazione del gruppo eco-pacifista Orecchio Verde

Orecchio Verde
Orecchio Verde è il nome del gruppo musicale che si è formato al Parco dei Monti Lucretili nell'ambito delle attività di educazione ambientale e composto da Roberto Pietrosanti, Tiziana Aloisi, Stefano Panzarasa, Donatella Passacantilli e Giuseppina Lodovisi. Le canzoni del gruppo trattano di testi eco-pacifisti in particolare di Gianni Rodari e di altri poeti italiani e stranieri, come Luciana Marinangeli, Gianna Gelmetti, Jim Koller. Alcune canzoni, come "Cambia" sono di Roberto Pietrosanti e le musiche sono ideate da Stefano Panzarasa.
Queste foto sono state scattate durante alcune recenti feste scolastiche a Moricone, Palombara e Marcellina (paesi del Parco).

Il gruppo Orecchio Verde al completo canta "La canzone dell'Orecchi Verde" di Gianni Rodari.

Molte canzoni sono divertenti...

... e anche impegnate.

Una lezione-festa a scuola con Giuseppina, Tiziana e Donatella insieme ai pannelli disegnati da Veronica Rao. In basso la bella bandiera del Parco dei Monti Lucretili

Donatella canta una bellissima canzone di Luciana Marinangeli dal titolo "Noi voliamo tutti insieme"...

... e poi ci regala il suo bel sorriso.


6 settembre 2006

Dedicato a Gianni Rodari - Le Canzoni dell'Orecchio Verde

Dedicato a Gianni Rodari
Le Canzoni dell'Orecchio Verde
Care amiche e cari amici,
Ecco il il volantino dello spettacolo dedicato a Gianni Rodari e alle sue poesie e filastrocche eco-pacifiste che il Parco dei Monti Lucretili presenterà a Moricone il 10 settembre (Piazza del Comune, ore 17.30), in occasione della Festa della Madonna del Passo. Insieme al nostro intervento (mio e di Roberto Pietrosanti), a seguire si svolgerà la sagra della Pizza Fritta e uno spettacolo di giocolieri.
Chi viene con bambine e bambini può arrivare alle 16.00 pechè proveremo a formare il "Coro dell'Orecchio Verde"...
Un saluto a tutti, Stefano Panzarasa




permalink | inviato da il 6/9/2006 alle 13:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

22 aprile 2006



La canzone della volpe
Incontri con il poeta ecologista James Koller

(Gulf of Maine Bioregion – USA)

La luna splende sulla neve fresca.

Ha sognato cervi.

All'alba ha trovato le loro impronte.

                                       

Jim ha iniziato “on the road” la sua vicenda di poeta e strada facendo sua compagna di viaggio e ispiratrice è diventata la natura, il popolo degli animali e delle piante e i paesaggi cangianti delle bioregioni. Oggi continua instancabile i suoi pellegrinaggi fra i boschi del Maine e le vecchie pietre d’Europa portando il messaggio, sia di un uccello, di un albero o di un coyote: quello dell’alleanza vitale fra poesia e natura per rifare amicizia e pace con il nostro pianeta, la Madre Terra.
Mariagrazia Pelaia


 Il poeta bioregionalista americano James Koller sarà nostro ospite a Moricone dal 25 al 30 aprile. Ecco dove incontrarlo:


 - Mercoledì 26: Roma, Biblioteca E. Flaiano, Via Monte Ruggero, 39, ore 17.00.

- Giovedì 27: Marcellina (scuola elementare), Borgo S. Maria di Montelibretti (scuola elementare).

 - Venerdì 28: Licenza (scuola elementare, ore 10.00 - ingresso libero), partecipazione all'incontro: Parco dei Monti Lucretili, tra conservazione e società ecologica: la parola ai bambini e ai poeti.

 - Sabato 29: Calcata (scuola elementare). A seguire, incontro: Natura, Stagioni, Zodiaco, organizzato dal Circolo Vegetariano (ore 16, Centro Visita Parco della Valle del Treja)


A cura di Gaia newsletter e Rete Bioregionale Italiana
Per informazioni:  Stefano Panzarasa, tel. 0774.605084, e-mail: bassavalledeltevere@inwind.it




permalink | inviato da il 22/4/2006 alle 0:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 dicembre 2005

Buon Anno ai gatti...

Buon Anno ai gatti
con questa bella filastrocca di Gianni Rodari, auguro il Buon Anno a tutti, ma principalmente alle piante e agli animali, se lo meritano più che gli umani...
Il disegno è della mia amica Veronica Rao.
Stefano Panzarasa

Ho conosciuto un tale
di Voghera o di Scanno
che voleva fare ai gatti
gli auguri di Capodanno

Andando per la strada
da Modena al Circeo
appena vedeva un micio
gli faceva, Marameo!

Il gatto non conoscendo
l'usanza degli auguri
invece di rispondere
scappava su per i muri

La gente si stupiva
e borbottava alquanto
- Ma dia il buo anno a noi
che le diremo: altrettanto!

No, quel bravo signore
di Novara o di Patti
si ostinava - Niente affatto!
lo voglio dare ai gatti!

Voglio andare con pazienza
da Siracusa a Belluno
a fare gli auguri a quelli
a cui non li fa nessuno.

Gianni Rodari

(chi vuole può sentire in mp3 la filastrocca canta da me e tanti bambini, basta chiedere...)




permalink | inviato da il 30/12/2005 alle 14:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

16 novembre 2005

Il poeta americano Jim Koller a Licenza

Il Poeta
Il 10 Novembre con Jim Koller, poeta bioregionalista del Maine, mi sono recato alla scuola elementare di Licenza (RM) per un reading delle sue poesie organizzato per lui dal Parco naturale Regionale dei Monti Lucretili. Le poesie di Jim da sempre hanno affascinato i bambini delle scuole del Parco dei Monti Lucretili dove lavoro nel campo dell'educazione ambientale (Sono diversi anni ormai che Jim viene regolarmente in Italia).
Alla manifestazione hanno partecipato oltre 60 bambini e ragazzi di scuola materna, elementare e media inferiore, le insegnanti, Maura Tozzi, Agnese Maffei e le loro colleghe sono state bravissime a preparli e molti di loro hanno letto e donato a Jim degli Haiku composti per l'occasione.
Al reading sono intervenuti anche il Guardiaparco Roberto Pietrosanti, i rappresentanti del Centro Studi Oraziani (proprio a Licenza viveva il grande poeta romano Orazio), Stella Schiazza, insegnante referente per l'ambiente dell'Istituto Comprensivo di Vicovaro (di cui fa parte la scuola di Licenza), Annelen Josten, poetessa di Civitella di Licenza e Giuseppe Moretti che accompagnava in Italia il poeta e Mariagrazia Pelaia della Rete Bioregionale Italiana.
Per Jim si è anche esibito il "Coro dell'Orecchio Verde", un programma scolastico di educazione ambientale realizzato a partire dalle poesie e filastrocche di Gianni Rodari che io ho musicato per i bambini nell'ambito del mio lavoro.
Stefano Panzarasa

Sono una tempesta di neve, ha detto
Ho ali di Gufo
Ha volato prima in una direzione, poi in un'altra.
                                                         Jim Koller




permalink | inviato da il 16/11/2005 alle 13:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

23 marzo 2005

Ho regalato poesie in Piazza della Fontanela...

 

21 marzo 2005 - Giornata Mondiale della Poesia

Come annunciato nel post del 16 marzo domenica scorsa in Piazza della Fontanella a Moricone sono rimasto un'ora seduto al mio banchetto per regalare poesie a chi passava di là. Alcune persone sono venute perchè avevano saputo dell'iniziativa, altre sono arrivate per caso. Così ho regalato poesie sull'amore, sulla natura, sul pianeta, poesie scritte da bambini e adulti e altri bambini e adulti le hanno ricevute da me, ricopiate a mano una per una, giocando anche sul senso di bellezza e serenità che può dare una poesia trascritta in bella calligrafia.
Il momento più bello è stato quando è venuto a trovarmi un vicino di casa che ha 90 anni, non ci sente bene e non ci vede quasi più ma è voluto venire lo stesso, ho regalato anche a lui una poesia, ci penserà il nipote a leggergliela... Ci ha detto che non pensa affatto alla morte e ha tanta voglia di vivere...
Una curiosità, mentre io regalavo poesie, un nostro amico che aveva lavorato due gioni all'impianto elettrico ci ha detto che non voleva essere pagato, era un regalo! Che coincidenza...




permalink | inviato da il 23/3/2005 alle 8:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

10 marzo 2005

No alla guerra!

Giuliana Sgrena e Nicola Calipari – sdegno e tristezza

Nel post del 19 febbraio avevo pubblicato due poesie di Gianni Rodari dedicate a Giuliana Sgrena, una sulla speranza e una contro la guerra. Per come si è conclusa la vicenda, contento per la liberazione di Giuliana ma vista l’assurda morte di Nicola, non posso che esprimere un grande sdegno e una grande tristezza…

Tanti hanno commentato quello che è accaduto, io voglio lasciare la parola a… una ghiandaia…

Le dà voce il poeta americano Gary Snyder:

I caccia militari sfrecciano verso nordest, rombando, ogni giorno all'alba.
I miei figli domandano: chi sono loro?

VEDREMO
CHI SA
COME VIVERE

Urla la ghiandaia azzurra da un pino.

(tratta da: Gary Snyder, Turtle Island – L’Isola della Tartaruga, Ed. Stampa Alternativa, trad. Chiara D’Ottavi, 2004)




permalink | inviato da il 10/3/2005 alle 10:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

Il mondo di Puccina
Vivere con Cura
Rete Bioregionale Italiana
Asiarca
Uda
Il Campo dell'Arte
La Cerqua
Francesca Spurio
Associazione Ecofilosofica
Selvatici
Contestualismo immaginario
Il volo sciamanico
CIR
Scuola Parco Appia Antica
Reset
Paolo D'Arpini
Jim Koller
Ciro Discepolo
Fernanda Nosenzo
Indymedia
Stephen Alcorn
Teri Volini
LaSabinaonLine - di Giuseppa Genna
Ilaria Traditi
Veganblog
Saptarishis Astrology
Rinascimento-idea convegno telematico



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     novembre