.
Annunci online

orecchioverde
Dedicato a Gianni Rodari - ecologia profonda, bioregionalismo e poesia. Mangiare vegetariano e vegano per salvare il pianeta... A cura di Stefano Panzarasa - email: bassavalledeltevere@alice.it
 
 
 
 
           
       

Or che i sogni e le speranze / si fan veri come i fiori / sulla luna e sulla terra / fate largo ai sognatori. (Gianni Rodari)


http://www.stampalternativa.it/wordpress/lorecchio-verde-di-gianni-rodari/
(cliccare qui sopra)

Le notizie, gli appuntamenti, gli spettacoli...

 

 cliccare qui sotto

http://www.stampalternativa.it/libri/978-88-6222-187-0/stefano-panzarasa/l-orecchio-verde-di-gianni.html


  
www.cucinaecozoica.com  Sito sorella - CUCINA ECOZOICA - Cucina vegana e crudista ecopacifista al ritmo delle stagioni. (Cliccare a sinistra della scritta "Sito sorella" se il link non appare)
Prossimi appuntamenti per la presentazione/spettacolo del libro “L’orecchio verde di Gianni Rodari”

Sabato 5 Maggio a Roma due appuntamenti:

Biblioteca Rodari (Tor tre teste), ore 11

Libreria lettera 348, (EUR), ore 17.00

venerdì 12 e sabato 13 maggio a Treja (Macerata), incontro al Circolo Vegetariano, domenica 20 maggio a Roma a Lettere Caffé (Trastevere) con buffet rodariano biovegetariano e concerto del gruppo Insalata Sbagliata;
domenica 3 giugno a Palombara Sabina
nel giardino della bella locanda in campagna di un mio caro amico, La Locanda del Claudione, pranzo rodariano e concerto del gruppo Insalata Sbagliata;
con dolcetti vegani;

martedì 3 aprile a Roma alla scuola elementare Baiocco (quartiere Casalotti);
mercoledì 25 aprile a Vicovaro (Piazzale del cimitero);

In seguito info più dettagliate... chi è già curioso mi può scrivere a: bassavalledeltevere@alice.it

 

Stefano Panzarasa canta Gianni Rodari

 

28 gennaio - Roma, Rewind
26 febbraio - Palombara Sabina, Apriti Cofano

3 marzo, Tivoli, Libreria Fonti Sonore

6 marzo, Frascati, Scuola elementare                 

21 marzo, Roma, Biblioteca Rodari (Arbor Day - nati per leggere)

Domenica 27 Novembre – Palombara Sabina RM), Manifestazione “Apriti Cofano” (Piazzale del Campo Sportivo), ore 10-13. Con il duo acustico Marco e Mirko.
Sabato 3 Dicembre – Roma, Libreria Il Mattone (Via Bresasdola, 12 - zona Prenestina – da confermare), ore 18. Con il duo acustico Marco e Mirko.
Domenica 4 Dicembre – Bracciano (RM), ristorante vegetariano Zuccallegra, ore 18 (a seguire cena vegana - “rodariana” – prenotazioni 393.158849). Con il duo acustico Marco e Mirko. – Presenzia, Maria Teresa Ferretti Rodari.
Giovedì 8 Dicembre, Roma, Fiera della Piccola e Media Editoria (EUR, Palazzo dei Congressi, Sala Ragazzi), ore 18 – Presenziano Maria Teresa Ferretti Rodari, Vito Consoli e Mario Di Rienzo. A seguire concerto del gruppo rock rodariano Insalata Sbagliata.
Domenica 11 Dicembre (Toffia RI), Festa del Comitato Cittadino, ore 16 - concerto del gruppo rock rodariano Insalata Sbagliata.

Giovedì 22 Dicembre - presentazione spettacolo alla Scuola Elementare di Montecelio (Roma) 

Marco e Mirko – Stefano Panzarasa (voce, chitarra acustica), Roberto Capotorti (batteria, percussioni)


IInsalata Sbagliata – Stefano Panzarasa (voce, chitarra acustica), Nicola Fornari (chitarra elettrica), Luigi “Scossa” De Bonis (basso), Dario Stabile (Tastire, percussioni), Roberto Capotorti (batteria, cajun)

Stefano Panzarasa canta Gianni Rodari 

L'Orecchio Verde di Gianni Rodari - l'ecopacifismo, le poesie, la visionarietà, la pratica della fantasia e le canzoni ecologiste. A cura di Stefano Panzarasa. Prefazione di Pino Boero (con i disegni di Emanuele Luzzati e mauro Maulini)
 
+ cd (13 canzoni folk rock, punk, reggae, ballate, da una selezione dei più bei testi ecopacifisti di Gianni Rodari)
Edizioni Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri - www.stampalternativa.it (Sezione ANTEPRIME)

Le Canzoni dell'dell'Orecchioverde" - Omaggio a Gianni Rodari poeta eco-pacifista

2011 - Miei spettacoli come solista, "Marco e Mirko" (arte di strada con Roberto Capotorti) e il gruppo Rock rodariano "Insalata Sbagliata" (con Stefano Panzarasa, voce-chitarra, Roberto Capotorti, batteria, Dario Stabile, tastiera, percussioni, Luigi "Scossa" De Bonis, basso, Nicola Fornari, chitarra)

23 ottobre - PISA BOOK FESTIVAL, ORE 16.30 Stazione Leopolda, presentazione del libro "L'Orecchio verde di Gianni Rodari" Ed. Stampa Alternativa (con Mario Piatti) e concerto del gruppo Insalata Sbagliata

25 settembre - Licenza, Giardino dei Cinque Sensi, Spettacolo di Marco e Mirko all'inaugurazione del Sentiero d'Arte

14-21-28 agosto - Licenza, Giardino dei Cinque Sensi - "Il bosco, la montagna e il cielo" spettacolo di musica e poesia con Roberto Capotorti, Annelen Josten e Mariagrazia Pelaia

17 luglio - Monteleone, Marco e Mirko (artisti di strada)

26 giugno - Palombara Sabina, Marco e Mirko a Apriti Cofano

10 giugno - Palombara Sabina e Monteflavio, Marco e Mirko e il Coro dell'Orecchio Verde di Monteflavio alle feste scolastiche

8 giugno - Festa della Poesia alla Scuola media di Tivoli (RM)

3 giugno - Marino, partecipazione alla manifestazione di piazza dedicata al Referendum sull'acqua pubblica (duo "Marco e Mirko")

29 maggio - Palombara Sabina, Marco e MirKo a Apriti Cofano (musica da strada...)

27 maggio - Cretone, Coro dell'orecchio Verde alla Festa della scuola

22 maggio - Frascati, partecipazione alla manifestazione di piazza dedicata al Referendum sull'acqua pubblica (duo con Roberto Capotorti - "Marco e Mirko")

19 maggio - Incontro su Gianni Rodari alla scuola media di Nettuno insieme a Maria Teresa Ferretti Rodari

17 maggio - Le canzoni dell'Orecchio Verde per i bambini e le bambine della Scuola Montessori di Roma al Giardino dei Cinque Sensi di Licenza

3 maggio - Licenza (RM) VI° Convegno "La parola ai Poeti e ai bambini" dedicato a Gianni Rodari con il Coro dell'Orecchio Verde della scuola elementare

23 aprile - Incontro alla Biblioteca Gianni Rodari di Tor Tre Teste, (Roma)

4 aprile - Festa della Primavera alla Locanda del Claudione

19 marzo - Roma, incontro alla scuola 175° (Lunghezza) insieme a Maria Teresa Ferretti Rodari

4 marzo - Grottaferrata, incontro con padre Alex Zanotelli e esibizione del gruppo Insalata Sbagliata con la canzone "Ricicla" dedicata a Zanotelli

2010

7 dicembre - Roma, Fiera della Piccola e Media Editoria - Le canzoni dell'Orecchio verde - Incontro poetico-musicale con Stefano Panzarasa, per bambini e bambine, genitori e insegnanti. Interverranno: Maria Teresa Ferretti Rodari, Francesco Tonucci e Mario Di Rienzo. Durante l'incontro sarà anche presentato il blog Orecchioverde dedicato a Gianni Rodari (che per quella data avrà ormai superato i 100.000 contatti). Per l'occasione sarà presentato un inedito trio musicale composto da Stefano Panzarasa (voce, chitarra ), Massimiliano Ottaviani (contrabasso) e Roberto Capotorti (batttteria, percussioni).

Alcune canzoni del cd "orecchioverde" e altre mie canzoni ecopacifiste e i video sono su:
Cliccare di seguito...www.youtube.com/orecchioverde
Il video della canzone "A river I couldn't find" di James Koller, dedicata a Silvia Irti (traduzione sul post del 6/11/2010) - cliccare sotto
Quest'anno, il 2010 è la ricorrenza della scomparsa del grande poeta Gianni Rodari, potete contattarmi per il mio spettacolo di canzoni eco-pacifiste: Le canzoni dell'Orecchioverde tratte dalle sue poesie e filastrocche.
E per mangiare insieme vegetariano o vegano ci si può incontrare alla Locanda del Claudione cliccare di seguito... http://www.ilcannocchiale.it/member/blog/post/postfck.aspx?post=2357875
Per il sito della locanda cliccare di seguito... www.comunicazioneglobale.eu

 

 Omaggio a Gianni Rodari - orecchioverde - cd con 13 canzoni eco-pacifiste da poesie e filastrocche di Gianni Rodari. Voce: Stefano Panzarasa e arrangiamenti di William Urbinati e Roberto D'Ambrosio. Per richiederlo, info a: (cliccare di seguito) bassavalledeltevere@alice.it o anche sul sito: lasabinaonline.it Il cd si può troare anche a Roma a "La Chiave", Largo Argentina (L.go delle Stimmate), a Monterotondo (RM) a "Emporio Naturale", Via Garibaldi, 24 (Centro storico) e a Osteria Nuova (RI) all'erboristeria "Il nome della Rosa", Centro Commerciale La Piazzetta. www.myspace.com/orecchioverde

Ho visto anche delle vongole felici... il mio articolo
in favore degli animali: (cliccare di seguito) 
http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?f=5&t=33936#p270469

Spettacoli dove ascoltare le mie canzoni.

In musica poesie e filastrocche eco-pacifiste di Gianni Rodari.

 In ricordo di Gianni Rodari

 

 Domenica 18 aprile, Selci, Sagra del Fallone

Venerdì 23 aprile, alla biblioteca Rodari di Tor Tre Teste (Roma), ore 10.00, passeggiata musicale nel parco pubblico e presentazione del video "Lo zampognaro" di Julien Panzarasa tratto dall'omonima canzone del CD "orecchioverde".

Venerdì 5 maggio, ala scuola Mazzini di Roma, ore 10.00, incontro-spettacolo insieme a Maria Teresa Ferretti Rodari.

15 maggio - La notte dei Musei, spettacolo alla Facoltà di Geologia

Mercoledì 21 maggio, alla scuola elementare di Licenza (RM) nel Parco dei Monti Lucretili, ore 10, si terrà il V° Convegno "La parola ai Poeti e ai Bambini" dedicato a Gianni Rodari, ospited'onore Maria Teresa Ferretti Rodari.

Maggio (data da definire), incontro-spettacolo a Nettuno alla scuola S. Giacomo.


 19 marzo a Lunghezza (RM) ore 10 scuola elementare S. Vittorino, Via Fosso dell'Osa

17 marzo a Sabaudia, workshop Equilibri Naturali

7 marzo a Roma (Teatro Vittoria, Testaccio, ore 20.30)

29 gennaio a Terracine (la mattina) Istituto Professionale "Filosi"

23 gennaio - incontro all'Auditorium di Roma nell'ambito della Festa dei Parchi

 

 

 

10 dicembre al teatro di Poggio Moiano "Performance rodariana" L'insalata sbagliata" con degustazione per tutti...

11 ottobre alla Locanda del Claudione (Palombara Sabina)

10 agosto a Licenza: CARPE NOCTEM

Laboratorio itinerante dell'Orecchio Verde

5 luglio e 9 agosto - Roma, Castel S. Angelo, ore 9.00: Invito alla lettura (spazio F.I.E.)

I quadri di Giorgio Porcelli dedicati ai Monti Lucretili

Web Gallery sul sito: lasabinaonline.it

Spettacolo dedicato a Gianni Rodari - Le canzoni ecologiste dell'orecchio Verde

Licenza, 29 maggio 2009, ore 10, scuola media

Convegno: La parola ai bambini e ai poeti (dedicato a Gianni Rodari)

30 marzo, ore 10.30- Festival La Torta in Cielo (dedicato a Gianni Rodari) alla Fiera Vieni in Provincia (insieme al Parco dei Monti Lucretili), Roma, Galoppatoio di Villa Borghese
Abbazia di Farfa (RI)
21 marzo, ore 17.30
Convegno su Ecologia e Spiritualità
Oltre a cantare farò un intervento sul pensiero di Teilhard de Chardin, Thomas Berry e il Manifesto dell'Era Ecozoica per parlare di ecoteologia e bioregionalismo.
Calcata (VT) - Palazzo Baronale
5 aprile, oe 15.30
Fiera delle Arti Creative
Presentazione cantata del cd "orecchioverde"
Nella mattinata, passeggiata nel Parco della Valle del Fiume Treja.
Info; Paolo D'Arpini  0761.587200
circolovegetariano@gmail.com
Martedì 6 gennaio 2008
Befana per gli animali, le bambine e i bambini.
Nella splendida cornice del Parco della Valle del Treja, a Calcata (VT), la mattina passeggiata nel bosco e lungo le rive del fiume per saziare gli animali e il pomeriggio dalle bambine e i bambini del paese con le canzoni dell'Orecchio Verde di Stefano Panzarasa (Centro Visita del Parco, ore 15 - centro storico). Info 0761.587200.
Il grande Coro dell'Orecchio Verde
La mattina del 20 novembre a Roma, in Campidoglio, in occasione della giornata finale del Premio Rodari-Città di Roma, dal Parco dei Monti Lucretili arriveranno oltre 200 bambine e bambini delle scuole di Palombara Sabina, Licenza, Poggio Moiano, Montelibretti e Borgo S. Maria per un grande Coro dell'Orecchio Verde che si esibirà per la prima volta alla presenza della Signora Maria Teresa Ferretti Rodari, delle Autorità, e dei vincitori del premio.
Sabato 22 novembre, alle ore 11.00, il gruppo Orecchio Verde suonerà ancora a Roma alla Biblioteca Rodari di Tor Tre Teste.

La Canzone dell'Orecchio Verde
di Gianni Rodari

9 dicembre, Roma - Palazzo dei Congressi (EUR)
Presentazione del Premio Rodari - Città di Roma
Fiera Più Libri, Più Liberi
Spettacolo dell'Orecchio Verde, ore 12.00

13  maggio - Parco dei Monti Lucretili 
Orvinio (ore 10, loc. Pratarelle) - Accessibile..Naturalmente
Festa con il Gruppo Orecchio Verde 
11 maggio - Licenza (ore 10, Scuola Elementare)
Convegno bambini e poeti con il Coro dell'Orecchio Verde 
6 maggio - Parco dei Monti Lucretili 
Ore 10 a Civitella di Licenza
Escursione al Casale De Amicis
 


Il gruppo Orecchio Verde (nella foto: Stefano Panzarasa, Giuseppina Lodovisi e Roberto Pietrosanti)
27aprile - Licenza, ore 13
Scuola Elementare con il Gruppo Orecchio Verde
21 aprile - Montefalco, ore 15
Rovine del Borgo Medioevale
20 aprile - Roma, ore 11
Park Life (Coro Orecchio Verde)
17 aprile - Licenza, ore 13
Scuola Elementare
2 aprile - Montelibretti, ore 10
Mercato Comunale
25 marzo, Calcata, ore 15
Fiera delle Arti Creative
al Palazzo Baronale (Centro Storico) 
5 marzo, Comune di Cerveteri, sala consiliare, ore 9.30
Presentazione del libro: La Palude di Torre Flavia

28 febbraio, Comune di Ladispoli, sala consiliare, ore 9.30
Presentazione del libro: La Palude di Torre Flavia
18 febbraio, Villa Lina Bio-officina (VT), ore 15. 
Festa del Maiale
Natale 2006 - "Tour" dell'Orecchio Verde

Il Coro dell'Orecchio Verde di Licenza
Nelle scuole del Parco dei Monti Lucretili insieme a me si esibiranno le bambine e i bambini dei Cori dell'Orecchio Verde di:
-Borgo S. Maria di Montelibretti
(mercoledì 20, ore 14.30 presso il Centro Anziani);
- Licenza (giovedì 21, ore 10,00 presso la Scuola Elementare -foto);
- Moricone (venerdì 22, ore 10.00 presso la palestra della Scuola Media).
Martedì 19 dicembre: La Canzone dell'Orecchio Verde
alla presentazione del libro: La Palude di Torre Flavia. Palazzo Valentini (Piazza Venezia - Roma) ore 9.30.

A Selci (RI) insieme ai quadri di Giorgio Porcelli

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

8 dicembre, Villa Lina Biofficina - Ronciglione (VT). Intera giornata.
Incontro: Simbologia e messaggio degli alberi

Info: 0761.627857


26 novembre, Calcata (VT) - Ass. Il Granarone, ore 15.30
Incontro: Il senso della vita (arte, natura, spiritualità, società, politica, economia) 13 novembre, Cantalice (RI) - Scuola Elementare, ore 15.00
Una bella festa alla scuola con le canzoni dell'Orecchio Verde
8 ottobre, Lavagna (GE) - Biblioteca Comunale, ore 11.00
Intervento astrologico-musicale al XIII Convegno di Studi Astrologici:
"La luna bambina: fantasie, poetiche, musicali e astrologiche in Gianni Rodari"
11 settembre, Moricone (RI) - Piazza del Comune, ore 17.30
Spettacolo: Le Canzoni dell'Orecchio Verde"
6 settembre, Cantalupo (RI) - Centro Storico, ore 21
Spettacolo: "Buon anno ai gatti"
8 giugno, Moricone - Scuola Elementare, ore 12
Spettacolo del Coro dell'Orecchio Verde di Moricone
9 giugno, Licenza - Scuola Elementare, ore 12
Spettacolo del Coro dell'Orecchio Verde di Licenza
21 maggio, Moricone - Centro storico
Piazza della Fontanella
20 maggio, Palombara Sabina - Terme di Cretone
Festa del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili
12 maggio, Borgo S. Maria (Montelibretti)
Incontro con Maria Teresa Ferretti Rodari alla Scuola Elementare
5,6,7 maggio, Avalon (Pistoia), Comunità degli Elfi del Gran Burrone
Incontro della Rete Bioregionale Italiana
27 aprile, Marcellina - Borgo S. Maria di Montelibretti (RM)
28 aprile, Licenza (RM)
29 aprile, Calcata (VT)
26 aprile, Roma - Bibl. Flaiano
Al seguito del poeta americano Jim Koller
17 aprile, Montorio Romano
Manifestazione contro le privatizzazioni delle acque pubbliche
7 aprile 2006, Toffia (RI)
Festa pre-elettorale, pomeriggio-sera
14 marzo 2006, Roma
"Corre il furetto", Chiesa Madonna del Bambin Gesù, Trastevere
Insieme al Coro dell'Orecchio Verde dei bambini di Licenza
16 dicembre, Roma
Inaugurazione Biblioteca Borromeo (Primavalle)
11 dicembre, Moricone "Sapori d'Autunno"
Via dei Portici, 39 (Centro Storico - tutto il pomeriggio)

Sto cantando...




 

 


 

 

 

No - una mia canzone contro la guerra
La Rete Bioregionale Italiana ha attivato un suo blog su Il Cannocchiale che si chiama: retebioregionale

Quaderni di vita bioregionale
Info sul post del 14 luglio 2006

 

 Natale 2010

(...) mi ha fatto molto piacere conoscerla e ascoltarla (...): davvero è riuscito nelle canzoni a rendere benissimo anche nel ritmo le idee di Gianni che, come ogni concetto profondo, erano chiare, leggere, spumeggianti. La lettura di Rodari in chiave ecologista è sicuramente intrigante... (Pino Boero)

 

15 luglio-15 agosto - Capracotta (IS), Mese di animazione dedicato a Gianni Rodari "La torta in cielo" con musica, poesia, disegno, favole...

3 giugno - Marcellina, Giornata del Gioco

24 aprile - Teatro delle Palline (Roma, S. Lorenzo), incontro su Marija Gimbutas e la Civiltà dell'Antica Europa

1 aprile - Calcata, Fiera delle Arti Creative

 

 

 

2009

 

 
L'Orecchio Verde di Gianni Rodari - l'ecopacifismo, le poesie, la visionarietà, la pratica della fantasia e le canzoni ecologiste. A cura di Stefano Panzarasa. Prefazione di Pino Boero (con i disegni di Emanuele Luzzati e Mauro Maulini)
+ cd (13 canzoni folk rock, punk, reggae, ballate, da una selezione dei più bei testi ecopacifisti di Gianni Rodari)
Edizioni Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri
 
Le Canzoni dell'dell'Orecchioverde" - Omaggio a Gianni Rodari poeta eco-pacifista
 

 

23 ottobre - PISA BOOK FESTIVAL, ORE 16.30 - Stazione Leopolda, presentazione del libro "L'Orecchio verde di Gianni Rodari" Ed. Stampa Alternativa (con Mario Piatti) e concerto del gruppo Insalata Sbagliata info www.pisabookfestival.it

 

Sabato 5 Maggio a Roma due appuntamenti:

Biblioteca Rodari (Tor tre teste), ore 11 - Libreria lettera 348, (EUR), ore 17.00

 
29 agosto 2006

Gianni Rodari: orecchio verde pacifista (recensione)

Gianni Rodari:
orecchio verde pacifista

Bisogna piantare molti generali
per far crescere più niente.

Gianni Rodari, da: Il verbo piantare

Uscito sull’ultimo numero della rivista Prometeo (Mondadori, n.94), questo articolo di Mariagrazia Pelaia, chiarisce in modo approfondito e divertente il fatto che Gianni Rodari era veramente un visionario come tutti i grandi poeti di ogni tempo e che già all’inizio degli anni 60 (gli anni in cui cominciò l’impegno ambientalista con la pubblicazione di “Primavera silenziosa” di Rachel Carlson) aveva ben chiaro in testa l’insieme dei principi etici che avrebbero dovuto guidare donne e uomini verso un rinascimento ecologico di fine secolo e che avrebbero sfociato nei movimenti dell’ecologia profonda, bioregionalismo, ecofemminismo e pacifismo.
L’autrice ripercorre, tra tante e divertenti citazioni di racconti, poesie e filastrocche, tutta la vastissima opera di Gianni Rodari alla ricerca del suo impegno civile di poeta attento ai guasti della società occidentale e impegnato, “giocando con la fantasia”, non solo nella loro denuncia ma ancora di più all’indicazione di metodi e pratiche per andare oltre, verso un futuro pacifico e ecologicamente compatibile.
Nel “Pianeta degli alberi di Natale” la società è organizzata sull’economia del dono e non su quella del mercato, un’utopia anarchico-pacifista basata sulla responsabilità di ciascuno e che funziona! La pace è uno dei temi ricorrenti delle sue poesie come “Filastrocca del Natale”, “Promemoria” e che bella la proposta in “Filastrocca delle parole”, di cancellare la parola guerra (chi potrà fare una cosa che nessuno sa più cos’è?).
In tutta la sua opera Rodari è dalla parte della natura, “Un signore maturo con un orecchio acerbo” è un vero e proprio manifesto poetico-ecologista (scritto tra l’altro a pochi mesi dalla sua morte avvenuta nel 1979), il protagonista come un moderno sciamano e ecologista profondo, con il suo orecchio verde, capisce le voci degli uccelli, del torrente, degli alberi, delle nuvole e anche quelle delle bambine e dei bambini in rappresentanza di tutti i popoli (vegetali, animali e umani) emarginati del pianeta. In “C’era due volte il Barone Lamberto”, uno dei personaggi decide di dedicare la sua vita agli animali, si trasformerà in un pesce per ripopolare il lago che ama e dove purtroppo i pesci sono ormai stati tutti pescati, una pratica estrema del bioregionalismo... In “Buon anno ai gatti”, Rodari propone un’altra interessante pratica, questa volta di buona educazione ambientale, ogni fine d’anno fare gli auguri ai gatti e perché no, a tutte le piante e gli animali.
Potremmo continuare per molto perché le citazioni di Mariagrazia Pelaia sono veramente tante e tutte gustose (nel vero senso della parola, perché ne “La torta in cielo”, uno scienziato pazzo si rinsavisce e capisce, per la gioia di tanti bambini, e non solo loro…, che è meglio fare torte piuttosto che bombe atomiche), ma lasciamo al lettore la scoperta di tante altre citazioni e ringraziamo l’autrice per il suo bell’articolo e per la “scoperta” del Rodari ecologista ante-litteram.
Stefano Panzarasa

La sensibilità ecologista di Gianni Rodari è stata di recente recepita in un programma di educazione ambientale del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili (M.P.)
Nella foto, lo spettacolo "Le Canzoni dell'Orecchio Verde" tenuto alla festa del Parco dei Monti Lucretili alle Terme di Cretone (Palombara Sabina), maggio 2006.




permalink | inviato da il 29/8/2006 alle 16:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

9 agosto 2006

Gaia newsletter - Comunicazione ecologista - ecologia profonda, bioregionalismo e poesia

Gaianewsletter - n. 25
Ecologia profonda, bioregionalismo e poesia

Il coraggio dell'utopia - Incontro con Padre Alex Zanotelli
Il tour di poesia di Jim Koller - L'Arte della Dea (Laboratorio di ceramica) - Spettacoli: Le Canzoni della Terra e Buon anno ai gatti (dedicato a Gianni Rodari) - E inoltre: poesie, recensioni di libri ecologisti, libreria, video, cd e annunci.
A cura di Stefano Panzarasa - Info:
bassavalledeltevere@inwind.it

Comunicazione ecologista




permalink | inviato da il 9/8/2006 alle 13:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

14 luglio 2006

Quaderni di vita bioregionale - Arte e Natura

Quaderni di vita bioregionale
Arte e Natura
E' uscito il terzo numero dei Quaderni di vita bioregionale dedicato al tema Arte e Natura.
Molti di loro che oggi hanno il coraggio di sfidare le tradizioni della dominanza sono artisti. (...) usano l'arte per ridare incanto alla natura e alla vita. (Riane Eisler)
Articoli di Jacqueline Fassero, Vita, arte e natura, Silvana Mariniello e Gino Sansone, Arte e natura, Judy Goldhaft, Waterweb, Maura Tozzi, Bambine e bambini - Cantiamo la natura (dedicato a Gianni Rodari), Stefano Panzarasa, La Dea vivente (Archeomitologia sperimentale e fotografia - dedicato a Marjia Gimbutas), Michele Nigro, Intervista al poeta James Koller, Nicola Licciardello, Ars sive Natura, Francesco Pernice e Valeria Sanna,
Il campo dell'arte.
Poesie di Jacqueline Fassero, Alessandro Curti, Gianni Rodari, Rita degli Espositi, Anna Provenzano, Renato Pontiroli, James Koller, Luciana Marinangeli, Franco Beltrametti, Mariagrazia Pelaia, Nicola Licciardello, Paolo D'Arpini, Michele Nigro.
Disegni e dipinti di Julien Panzarasa, Giorgio Porcelli, Tiziana Rinaldi, Michele Flammia, Veronica Rao, Emanuele Luzzati, Berenice, Mariagrazia Pelaia, Joan Mirò e Barbara.
Fotografie di Stefano Panzarasa , Francesco Pernice e Valeria Sanna.
Inoltre la rivista contiene notizie dalle bioregioni, annunci, recensioni di libri, cd e l'indirizzario della Rete Bioregioale Italiana.
Questo numero dei quaderni è stato realizzato interamente a colori e può essere acquistato personalmente dagli autori e dai Referenti della Rete Bioregionale (stampa in b/n e successiva spedizione in pdf a colori per chi possiede la linea veloce).




permalink | inviato da il 14/7/2006 alle 11:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

10 gennaio 2006

Quaderni di Vita Bioregionale, n. 2

E' uscito il n°2 di:
"Quaderni di Vita Bioregionale".

A Cura della Rete Bioregionale Italiana
Redazione Fiamma Lolli e Alessandro Curti

Sommario:

Francesco Benciolini: L'impresa della vita è trasformare la

sofferenza in pace e gioia

Stefano Panzarasa: Non puoi trattenere la primavera

Thomas Berry: L'Era Ecozoica

Francesca Mengoni: Quale sensibilità femminile?

Sara Bianchi: Olivo, l'insegnante

Luca: Lettere dall'alpeggio

Alessandro Curti: Il parto della Terra

Jacqueline Fassero: Un sentiero di muschi

Aurora Bussi: Tu sei?...Invece io siamo...!!

Alessandro Curti: Un fiume di vite

Etain Addey: Decrescita, Associazione Anti-Utilitaristica di

critica sociale

e inoltre: recensioni, annunci e poesie


Una copia 5 euro, presso

Fiamma Lolli: fiamma.lolli@libero.it

Alessandro Curti: prugneto.g@libero.it

Stefano Panzarasa: bassavalledeltevere@inwind.it
oppure Rete Bioregionale:
morettig@iol.it (anche per sottoscrivere l'abbonamento).

Alcune parole in più sul mio articolo "Non puoi trattenere la primavera".
Si tratta di un intervento riguardante il dibattito in corso nella Rete Bioregionale Italiana sull'andare oltre le concezioni di destra/sinistra. Come si fa? E da dove si deve partire per poi arrivare da qualche parte? E con chi?
Passando per la musica Punk della fine degli anni '70, il Grande Flusso del poeta ecologista Gary Snyder, i nativi europei e il bellissimo manifesto dell'Era Ecozoica di Thomas Berry, cerco di dare risposte a questi quesiti...
Buona lettura!
Stefano Panzarasa




permalink | inviato da il 10/1/2006 alle 9:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

20 dicembre 2005

Recensione del libro di Vicki Noble: La Dea Doppia

Vicki Noble
La Dea Doppia

Vicki Noble è scrittrice, guaritrice sciamanica, studiosa delle culture matrifocali e docente nei programmi di Spiritualità delle donne al Californian Institute of Integral Studies di San Francisco.

Nata nel 1947 nello Iowa, ha due figlie, Robyn e Brooke, e vive col suo figlio speciale Aaron Eagle, per il quale ha scritto il libro, Down Is Up for Aaron Eagle. È autrice di Il Risveglio della Dea (Shakti Woman) e del Motherpeace Tarot (con Karen Vogel). 
Le raffigurazioni artistiche che rappresentano due donne nella stessa immagine, spesso in un unico corpo con due teste, sono state scoperte in luoghi di civiltà “primitive” sparsi in tutto il mondo, dal Mediterraneo, al Tibet, al Messico. Tali figurine sono state chiamate Dee Doppie e collegate ai culti della Dea Madre, in quanto eredità delle più antiche culture del neolitico. L’autrice interroga il significato di questo simbolo, anche per le donne di oggi, aiutandoci a espandere la comprensione dell’antica autonomia e sovranità duale condivisa al femminile. Il libro è illustrato con oltre 150 immagini di tale antichissima icona che rappresenta un archetipo fondamentale per la spiritualità femminile.

 

Venexia Editrice, Viale dei Primati Sportivi 88, 00144 Roma. Tel. 06-5922222 - Fax 06-5090166

www.venexia.it - e-mail: info@venexia.it 




permalink | inviato da il 20/12/2005 alle 12:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

28 novembre 2005


Gaia newsletter, n.24

ASTROLOGIA, ECOLOGIA PROFONDA E BIOREGIONALISMO
La vita terrestre nel suo contesto cosmico

Questo è il titolo dell'articolo principale del n. 24 di Gaia newsletter - Comunicazione ecologista, bioregionalismo e poesia (supplemento di Stampa Alternativa e aderente alla Rete Bioregionale Italiana), foglio stampato in carta riciclata e inviato in visione a chi ne faccia richiesta (si può anche ricevere via e-mail:
bassavalledeltevere@inwind.it)
In questo numero: interventi di Luciana Marinangeli, Mariagrazia Pelaia e Etain Addey.
Nella sezione "Il Laboratorio di Gaia" si parla di ceramica dei nativi europei (L'Arte della Dea), di spettacoli di musica ecologista: Le canzoni della Terra e Buon anno ai gatti (quest'ultimo dedicato a Gianni Rodari) e numerosi libri recensiti, in particolare: Marco Merlini, La scrittura è nata in Europa?, Ed. Avverbi, Andrea Romanizzi, Guida alla Dea Madre in Italia, Ed. Venexia e Jules Michelet, Le Streghe, Ed. Stampa Alternativa.
Infine l’annuncio del prossimo incontro della Rete Bioregionale Italiana.
Buona lettura!




permalink | inviato da il 28/11/2005 alle 12:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

3 ottobre 2005

GAIA newsletter n.23

Gaia newsletter
In attesa di redigere il nuovo numero semestrale della mia newsletter Gaia ecco l'ultima uscita, dedicata a Gianni Rodari e alla bellissima filastrocca dell'Orecchio Verde con i disegni di mio figlio Julien Panzarasa (quando aveva tra i 6 e gli 8 anni, ora ne Ha quasi 18).
Chi lo desidera può ricevere via e-mail la newsletter completa.
Stefano Panzarasa




permalink | inviato da il 3/10/2005 alle 15:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

20 settembre 2005

Lato Selvatico newsletter, n.27

E' uscito il nuovo numero di
Lato Selvatico

in sommario:
"La Montagna dei Bambini" di Raniero Regni
"La Mano sulla Pietra, arte paleolitica e poetica della terra"
di Matteo Meschiari
"La Sessualità e L'ecologia Umana" di Paolo D'Arpini
"The Bear Mother" di Suzanne Veuve
"La natura batte per ultimo" di Giuseppe Moretti
e inoltre:
recensioni libri, riviste e CD

Una copia euro 5,00 da versare sul ccp n° 56537624 intestato a Moretti Giuseppe, via Digagnola 24, 46020 Portiolo (MN) morettig@iol.it





permalink | inviato da il 20/9/2005 alle 8:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

6 luglio 2005


Quaderni di Vita Bioregionale

Rottamate la televisione e componete delle canzoni dedicate a Gaia. Distruggete il telefono e mettetevi a scrivere delle lettere, dei libri e delle poesie. Parlate direttamente agli altri senza intermediari... coprite ed esplorate il silenzio... entrate in intimità con la passione e il luogo... trasformate l'atto di piantare e di cucinare in un'atto di preghiera e di arte...

Testo tratto dalla presentazione del primo dei Quaderni di Vita Bioregionale realizzato dai componenti della Rete Bioregionale Italiana e dove ciascuno racconta le proprie esperienze di vita.
Per avere copia del quaderno ci si può rivolgere ai riferimenti locali della Rete (www.retebioregionale.ilcannocchiale.it)




permalink | inviato da il 6/7/2005 alle 9:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

15 febbraio 2005

Recensione del libro: La Terra Racconta

Inauguro la rubrica Libri, riviste e newsletter con un libro a cui sono molto affezionato e di cui sono stato anche autore e coordinatore, La Terra Racconta, dove si cerca di insegnare una piccola ma significativa pratica bioregionale: la conoscenza profonda del luogo dove si vive

La Terra Racconta - Il bioregionalismo e l'arte di disegnare le mappe locali. AAm Terra Nuova, 1997.

Questo libro-manuale, il primo a cura della Rete Bioregionale Italiana, vuole cercare di far conoscere il bioregionalismo e fornire le basi per la realizzazione di mappe locali, strumento utili per farci ritornare ad essere veri e consapevoli abitanti della Terra. La Terra racconta è dedicato agli adulti e ai bambini, agli insegnanti delle scuole che potranno trarne spunto per un'attività interdisciplinare, agli ecologisti e ai tecnici che lavorano nelle Aree Protette e infine a tutti coloro che sentono amore per la Madre Terra.




permalink | inviato da il 15/2/2005 alle 13:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

Il mondo di Puccina
Vivere con Cura
Rete Bioregionale Italiana
Asiarca
Uda
Il Campo dell'Arte
La Cerqua
Francesca Spurio
Associazione Ecofilosofica
Selvatici
Contestualismo immaginario
Il volo sciamanico
CIR
Scuola Parco Appia Antica
Reset
Paolo D'Arpini
Jim Koller
Ciro Discepolo
Fernanda Nosenzo
Indymedia
Stephen Alcorn
Teri Volini
LaSabinaonLine - di Giuseppa Genna
Ilaria Traditi
Veganblog
Saptarishis Astrology
Rinascimento-idea convegno telematico



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     luglio